PROGETTO WALL-E

(progetto verticale del dipartimento di tecnologia sul temi ambientale ed energetico)

Il progetto coinvolge i 5 anni, infanzia, le classi seconde e terze primaria Buon Pastore e Pisano e le classi seconde secondaria Lanfranco e si pone come obiettivo l’educazione ad una cittadinanza attiva e responsabile e ad una consapevolezza dei grandi problemi dell’attuale condizione umana tra cui quelli ambientali ed energetici.

Nella prima fase del progetto i ragazzi delle classi seconde della scuola secondaria di primo grado hanno realizzato delle storie a tema ambientale da raccontare ai bambini della scuola primaria.

Nella seconda fase del progetto  i bambini delle classi seconde della scuola primaria Buon Pastore hanno realizzato a loro volta una storia per raccontarla ai bambini dell’infanzia.

 

1°FASE (SCUOLA PRIMARIA e SECONDARIA di primo grado)

 

Questi i libri digitali della 2°C, 2°D e 2°E:


ARGO E I SACCHETTI MISTERIOSI

PUNTO DI RITORNO

NON RINUNCIO A TE CARO POLO NORD

 

ARGO E I SACCHETTI MISTERIOSI per kindle

PUNTO DI RITORNO per kindle

NON RINUNCIO A TE CARO POLO NORD per kindle

 

Durante la settimana D+ i ragazzi della scuola secondaria hanno raccontato ai bambini della scuola primaria la loro storia e li hanno guidati in un laboratorio per costruire un’automobilina con materiali di recupero.

Il progetto ha coinvolto più di 330 studenti:  150 i ragazzi della secondaria coinvolti nel progetto multidisciplinare a cui hanno lavorato i docenti di tecnologia, lettere, musica e francese; più di 180 i bambini della scuola primaria, accompagnati dai docenti di classe.

 

Laboratorio svolto dai ragazzi di seconda in preparazione alla settimana D+

20180126_095541 20180127_095433

20180127_095436 20180127_095442

ATTIVITA’ SVOLTE NELLA SETTIMANA D+

LUNEDI’ 5 FEBBRAIO ORE 10-12

CLASSI 2A e 2D SECONDARIA (Pizzilli, Vignocchi) + 2 CLASSI SCUOLA PRIMARIA

storia raccontata dalla 2D, laboratorio organizzato da 2A e 2D

CLASSI SCUOLA PRIMARIA COINVOLTE: 2^ D e 2^ C – BUON PASTORE

 

MARTEDI’ 6 FEBBRAIO ORE 9-11 

CLASSE 2E SECONDARIA (Vignocchi) + 2 CLASSI SCUOLA PRIMARIA

storia raccontata dalla 2E, laboratorio organizzato da 2E

CLASSI SCUOLA PRIMARIA COINVOLTE: 3^ B N.PISANO – 2^ B B.PASTORE

 

GIOVEDI’ 8 FEBBRAIO ORE 10-12

CLASSE 2F SECONDARIA (Pizzilli) + 1 CLASSE SCUOLA PRIMARIA

storia raccontata dalla 2F, laboratorio organizzato da 2F

CLASSI SCUOLA PRIMARIA COINVOLTE: 2^ A – BUON PASTORE

 

VENERDI’ 9 FEBBRAIO ORE 9-11

CLASSI 2B e 2C SECONDARIA (Pizzilli, Vignocchi) + 2 CLASSI SCUOLA PRIMARIA

storia raccontata dalla 2C, laboratorio organizzato da 2B e 2C

CLASSI SCUOLA PRIMARIA COINVOLTE: 3^ A – 3^ C N.PISANO

___________________________________________________________________________________________________________

ESPERIENZA COL CAD 3D

(tecnologia classi seconde scuola secondaria)

L’ESPERIENZA RACCONTATA DAGLI ALUNNI DI 2°E DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO.

PIU’ DI UNA DISCIPLINA: QUESTO PROGETTO HA COINVOLTO PIÙ DI UNA MATERIA, CIASCUNA AVEVA UN RUOLO IMPORTANTE:

ITALIANO: PER SCRIVERE IL LIBRO

TECNOLOGIA: PER RENDERLO DIGITALE e per il LABORATORIO

MUSICA: PER SUONARE COL FLAUTO LE CANZONI E RIPRODURRE DEI SUONI

ARTE: PER I DISEGNI

FRANCESE: PERCHÉ ALLA FINE DELLA STORIA ABBIAMO CANTATO UNA CANZONE.

On écrit sur les murs
On écrit sur les murs le nom de ce qu’on aime
Des messages pour les jours à venir
On écrit sur les murs à l ‘encre de nos veines
On dessine tout ce que l’on voudrait dire.
Partout autour de nous,
Y a des signes d’espoir dans les regards
Donnons leurs écrits car dans la nuit
Tout s’efface même leur trace
– On écrit sur les murs le nom de ce qu’on aime
Des messages pour les jours à venir
On écrit sur les murs à l ‘encre de nos veines
On dessine tout ce que l’on voudrait dire
On écrit sur les murs la force de nos rêves
Nos espoirs en forme de graffiti
On écrit sur les murs pour que l’amour se lève
Un beau jour sur le monde endormi
.……………………..

Scriviamo sui muri

Scriviamo sui muri il nome di ciò che amiamo,
dei messaggi per il mondo futuro
Scriviamo sui muri con l’inchiostro delle nostre vene
Disegniamo tutto quello che vorremmo dire.
Dappertutto attorno a noi
Ci sono segni di speranza negli sguardi
Diamo i loro scritti perché nella notte

Tutto si cancella, anche la loro traccia

Scriviamo sui muri la forza dei nostri sogni,
Le nostre speranze sotto forma di graffiti

QUESTO PROGETTO MI E’ PIACIUTO MOLTO ED E’ SICURAMENTE DA RIPROPORRE!  E’ ANCHE UN’ OTTIMA IDEA PARTIRE DAI PIU’ PICCOLI PERCHE’ SIAMO NOI LA NUOVA GENERAZIONE CHE POTRA’  RENDERE IL MONDO MIGLIORE O PEGGIORE A SECONDA DI COME CI IMPEGNAMO! (kerol 2°E)

 

Questo progetto è iniziato con un’idea molto originale e se mi avessero detto che avrei fatto un libro non ci avrei creduto.

Ho potuto realizzare un sogno che volevo fare da tempo: scrivere un libro.

Questo libro è stato scritto da noi alunni ed è così soddisfacente dire che lo abbiamo fatto noi, dalla nostra immaginazione.

Il libro parla di studenti universitari che partono per un viaggio di piacere verso il Polo Nord, ma quando arrivano iniziano a vedere la vera realtà del mondo cioè è malato e da qui iniziano a scoprire e a cambiare il mondo di oggi per un miglior domani.

Abbiamo passato mesi a completarlo , ma alla fine siamo riusciti a finirlo.

Dopo che lo avevamo completato, lo dovevamo presentare ai bambini piccoli e fare con loro un laboratorio in cui li insegnavamo a  fare una macchina con materiali da riciclo.

Durante la presentazione del libro ero molto agitata e durante questo evento abbiamo cantato e suonato.

Ma comunque era bellissimo.

Però la cosa che mi è piaciuta di più è il laboratorio. Lavorare con i bambini era bellissimo, erano bravissimi e parlare con loro mi rendeva di nuovo una bambina.

In pratica questo progetto era un momento e un sogno che non sapevo avessero un significato così profondo.

Voglio ringraziare le mie professoresse che ci hanno aiutato con questo progetto!

Kate (2°E scuola secondaria)

 

Quest’esperienza mi ha divertito ma anche sensibilizzato e ora guardo diversamente le cose che sembrano banali come buttare l’immondizia, accertandomi di fare la raccolta differenziata.

Pietro (2°E scuola secondaria)

 

L’esperienza raccontata dagli alunni di 2°B (scuola primaria Buon Pastore)

 

2°FASE (SCUOLA PRIMARIA e INFANZIA)

Wall-e è arrivato nelle nostra scuola accompagnato da un bigliettino che ci spiega da dove proviene e per cosa è stato programmato. I bambini sono stati coinvolti in attività grafico-pittoriche, letture e conversazioni.  Abbiamo letto il libro : “LE MAGICHE AVVENTURE DI MELNETTUS” , un bravissimo mago che ricicla tutto quello che trova nel parco , lo pulisce dalla spazzatura usando delle semplici parole magiche. I bambini insieme a Wall-e hanno imparato a dividere la spazzatura  mettendola nei giusti contenitori  con semplici attività e conversazioni a grande gruppo.  Inoltre  sono stati coinvolti in uno spettacolo teatrale del progetto Hera. Spettacolo che si è realizzato nel salone  della nostra scuola dal titolo” GIRO GIRO TONDO”.

Per la realizzazione di un portamatita, abbiamo usato  materiali di recupero come i rotoli della carta igienica.

Questo portamatita è stato realizzato come regalarlo per i bambini della primaria quando sono venuti  nella nostra scuola a  raccontarci la storia da loro inventata.

Insieme ai bambini della primaria hanno realizzato un semplice gioco con delle bottiglie di plastica e altri materiali di recupero, da usare nei momenti di gioco libero.

 

Archivio news

novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930